JPattersson
Musica

È Dub, ma riecheggia ben oltre i confini del genere. C’è dell’estate, c’è del reggae, ma è tutta un altra storia.

È discontinuo, ma allo stesso tempo estremamente ballabile. Testi arguti ed intelligenti, ma tutto gira intorno al suono. È quello che JPATTERSSON chiama PROGADUB – perché non viene dalla Giamaica, ma dall’est della Repubblica Federale Tedesca. Inspirato da deep bassline, dalle corse in bicicletta, suoni groovebox old-School e dall’anima spensierata dei bambini che giocano per strada.

Il giovane talento offre uno stile che è principalmente progressista e inclusivo. Alcuni brani hanno un tocco sublime di balcanico, alcuni con un’aria di Jazz.

JPATTERSSON ha definito il suo stesso genere: PROGADUB.