An Wei
Street art

Nato nel 1990 in una tipica famiglia tradizionale cinese di Madrid, An Wei ha trascorso tutta la sua infanzia disegnando al tavolo di un ristorante circondato da involtini primavera e carne di maiale in agrodolce. Un giorno, Fernando (il suo vicino del piano di sopra) gli ha chiesto, mentre era a cena… Ti piace disegnare? “Sì”, rispose un giovane An Wei, “vuoi imparare a dipingere veramente?” “Beh…” “Poi penso di presentarvi il mio amico Mariano, è un pittore. Vi insegnerà nel suo laboratorio, non preoccupatevi, non vi farà pagare nulla. Andiamo a trovarlo domani e lo conoscerai meglio, ok?”
Ed è così che è iniziato tutto, con un tovagliolo deturpato. Da allora, An Wei ha partecipato a una trentina di mostre collettive e ha ricevuto il BMW Prize – Mario Antolín Painting Research Grant (2019). Tra le sue mostre personali, si segnalano “STUDIOREDIVO”, a cura di Studiovolante, a Roma, Italia (2018); “LEVIATHAN”, in The Rep by BE FEST, a Birmingham, UK; o “DESSERT” al CEART, Centro de Arte Tomás y Valiente, a Fuenlabrada, Madrid (2016).
Attualmente sta preparando il suo debutto a WE COLLECT Madrid con la mostra personale “Oltre i ricordi a venire”, che inaugurerà a breve.